Trattamenti ciglia: come curarle al meglio

Trattamenti ciglia: come curarle al meglio

Il sogno di molte donne è quello di avere ciglia naturalmente lunghe, folte e curate. Questo è un dono che la bellezza naturale riserva a poche donne, purtroppo; tutte le altre si domandano come curare al meglio le ciglia per modificare l’espressività del proprio viso, delineare il contorno degli occhi, avere uno sguardo più profondo e seducente. Tutto questo attualmente è possibile grazie a dei nuovi trattamenti. Vi starete domandando quali sono, scopriamolo insieme!

Extension ciglia: cos’è

L’extension ciglia è un trattamento attuato secondo una nuova tecnica che consente di avere delle ciglia lunghe e perfette, con un effetto molto naturale, a differenza delle ciglia finte. Con questa tecnica avrete ciglia lunghissime, e non avrete bisogno neanche di usare il mascara, per allungarle e infoltirle. In pratica, potrete avere delle ciglia perfette già appena sveglie, senza doverle mettere in evidenza con il trucco. L’allungamento consiste nell’applicazione di ciglia su quelle naturali, per aumentarne la lunghezza e il volume lungo tutta l’attaccatura. La durata del trattamento sarà di 90 minuti circa. Le extension ciglia, dopo l’applicazione, dureranno per trenta- sessanta giorni circa e cadranno gradualmente con le ciglia naturali. Naturalmente, il consiglio è di eseguire questo delicato trattamento ciglia presso centri estetici dotati di personale competente e professionale, per evitare qualsiasi problema.

Come si esegue

Nel centro estetico che sceglierete per il trattamento, il professionista che dovrà attuare questa tecnica eseguirà prima di tutto un’analisi approfondita delle vostre ciglia naturali e della forma degli occhi, per stabilire la forma, il peso e la lunghezza dell’extension. Il passo successivo sarà la scelta del materiale da utilizzare per l’allungamento delle ciglia: è possibile ricorrere a fibre come la seta o il visone, più costose ma leggere e naturali, anche nel risultato finale; oppure a fibre sintetiche, meno costose ma, in ogni caso, ottime nella qualità e nel risultato. La tecnica di applicazione delle extension per ciglia può variare a seconda della conformazione delle vostre ciglia naturali e del risultato che vorrete ottenere; La più richiesta, per il risultato molto naturale, è la tecnica classica, definita one to one; dopo aver applicato un primer, per una maggiore durata nel tempo del trattamento, si applicano, una ad una, con una pinzetta che consente un lavoro di precisione, singole ciglia su quelle naturali; il risultato sarà uno sguardo semplicemente più intenso, senza sembrare artificioso. Le ciglia rimangono fissate a quelle naturali grazie ad una colla ipoallergenica con cui vengono bagnate alla radice. Per ottenere un effetto più intenso, potrete sceglier di usare  l’extension ciglia 2D, 3D, 4D, 5D, 6D. In cosa consiste? È una tecnica che utilizza più fibre di ciglia sintetiche, da due a sei, per ogni ciglia naturale, per dare un volume maggiore delle ciglia, che saranno comunque impalpabili e leggere, in funzione dei materiali utilizzati. Infine, la tecnica delle extension chiamata volume russo, dona un volume extra alle ciglia della rima superiore, non solo come risultato dell’infoltimento ma anche per l’uso di fibre più lunghe.

Vedi Anche  Ricostruzione unghie in acrilico

Trattamenti ciglia: come curarle al meglioPer curarle al meglio il consiglio è quello di applicare spesso olio di ricino per ciglia e fare di tanto in tanto un trattamento cheratina ciglia, il vostro sguardo sarà perfetto!

Controindicazioni?

L’extension ciglia è un trattamento estetico privo di controindicazioni, tranne per le donne che hanno ciglia deboli, con la tendenza a cadere; solo in questo caso il trattamento è sconsigliato. Come precauzione, per prevenire l’insorgere di una reazione allergica, il consiglio è di fare una prova, per verificare la sensibilizzazione, quarantott’ore prima della seduta per l’allungamento delle ciglia.

Il mascara semipermanente

La moderna cosmetica offre alle donne la possibilità di un altro trattamento che sta riscuotendo un grande successo: il mascara semipermanente, utilissimo soprattutto d’estate, per fissare il trucco in modo perfetto, senza il rischio di antiestetiche colature; dona uno sguardo perfetto, per un make-up che dura nel tempo, senza mai essere costrette a fare ritocchi. Il mascara semipermanente dura circa tre settimane, dopo essere stato applicato sulle ciglia. Anche in questo caso, il consiglio è di rivolgersi ad un centro estetico specializzato in questo tipo di trattamenti, dove l’estetista, dopo aver spazzolato le ciglia, vi passerà sopra un prodotto ad asciugatura rapida; quindi piegherà le ciglia, una dopo l’altra, per consentirvi di ottenere ciglia più folte e con un volume maggiore, senza, tuttavia, l’allungamento che offre l’extension. Il mascara semipermanente non contiene formaldeide, per cui non presenta il rischio di reazioni allergiche.

Chiudi il menu