Allungamento ciglia controindicazioni

Allungamento ciglia controindicazioni

allungamento ciglia controindicazione Lo sguardo è, probabilmente, una delle armi più importanti di seduzione. Data la sua rilevanza, quindi, si cerca sempre di renderlo più intenso ed attraente. Le extension ciglia possono costituire un valido aiuto per raggiungere tale obiettivo. Esse, inoltre, avranno anche la funzione di mostrare agli altri un viso sempre curato senza ricorrere al make-up.
Spesso accade, infatti, che molte donne non posseggano peli abbastanza folti sulle ciglia: ciò le porta, inevitabilmente, ad avere difficoltà nel mettere in risalto i loro occhi. Talvolta, utilizzare mascara volumizzanti non è sufficiente. Di conseguenza, allungare le proprie ciglia risulta essere l’unica soluzione per ottenere i risultati sperati. In poco più di due ore, grazie a tale tipologia di trattamento, sarà quindi possibile avere ciglia lunghe e folte senza danni per quelle naturali.

Extension ciglia: tutto quello che bisogna sapere.

Il procedimento di applicazione delle extension ciglia non è affatto simile a quello relativo alle ciglia finte. In quest’ultimo caso, infatti, si tratta di un insieme di operazioni che possono essere compiute anche autonomamente, mentre, nel primo caso, ci si deve necessariamente affidare a professionisti del settore. Il trattamento finalizzato ad allungare le ciglia è dunque complesso e, pertanto, richiede una grande esperienza nonché manualità.
La loro durata, inoltre, è di circa 3-4 settimane: essa dipende, naturalmente, dalla caduta naturale delle ciglia, dal momento che la fibra viene applicata sulla parte cheratinizzata. Durante questo periodo, si potranno notale dei piccoli spazi vuoti, i quali potranno essere rapidamente riempiti tramite un ulteriore trattamento, denominato refill.

Vedi Anche  Refill ciglia, le extension quanto durano?

Controindicazioni delle extension ciglia: i danni sono inevitabili

Diversamente da come si crede, ricorrere alle extension per allungare le proprie ciglia non comporta necessariamente andare incontro a delle irreversibili controindicazioni. È sufficiente, infatti, informarsi correttamente al fine di evitare danni. Inutile dire che è di fondamentale importanza rivolgersi a professionisti del settore capaci ed esperti. Prima di sottoporsi al trattamento, poi, è consigliabile rinforzare le ciglia naturali con specifici sieri utili.Allungamento ciglia controindicazioniAltro aspetto da considerare è il

prezzo. Sebbene non si tratti di costi da capogiro, il più delle volte molte preferiscono rivolgersi a coloro che possono garantire un notevole risparmio sulla cifra finale da pagare. Come si capirà bene, questa scelta può provocare seri problemi compromettendo l’esito di un trattamento complesso e delicato. Pertanto, il consiglio primario è sempre quello di affidarsimani esperte, in modo da non avvertire fastidi nè dolori. In più, si noterà anche che le ciglia naturali non si rovineranno neanche dopo ripetuti trattamenti: questo perché la fibra viene applicata sulla parte del pelo cheratinizzata e, dunque, le extension non interromperanno la sua crescita. I veri professionisti, poi, si avvalgono sempre di colle non aggressive e prive di sostanze chimiche oltre che di materiali naturali come visone e seta. Dopo il trattamento, infine, è bene non strofinarsi gli occhi e non bagnarsi le ciglia per almeno 48 ore al fine di non rovinarle.

Chiudi il menu